giovani tromboni
In the age of Umbilicus
[questo blog rinuncia alla pubblicità]
In (lenta) lettura:

Luca Sofri
Playlist

Stefano Bartezzaghi
Non ne ho la più squallida idea

Roberto Moroni
Perduto per sempre

David Foster Wallace
Considera l'aragosta

Laurence J. Peter , Raymond Hull
Il principio di Peter

David Foster Wallace
Oblio
(momentaneamente sospeso)

Commentati:

Bernard MacLaverty
La scuola di anatomia

Tim McLoughlin
Via da Brooklyn

Kurt Vonnegut
Mattatoio n. 5

Hal Foster
Design & Crime

Jonathan Lethem
Amnesia Moon

Ernesto Aloia
Chi si ricorda di Peter Szoke?

David Means
Episodi incendiari assortiti

Charles Bukowski
Spegni la luce e aspetta

Altan
Banane

Friedrich Dürrenmatt
Nel cuore del pianeta

Arkadi e Boris Strugatzki
Picnic sul ciglio della strada

Jeanette Winterson
Powerbook

Charles Bukowski
Seduto sul bordo del letto mi finisco una birra nel buio

Daniele Brolli
Chemical USA - Il viaggiatore assente

David Foster Wallace
Verso Occidente l'Impero dirige il suo corso

Amélie Nothomb
Metafisica dei tubi

A.M. Homes
La sicurezza degli oggetti

Bernard Aldebert
Gusen II

4/6/2002
J.T.Leroy a Letterature

Riverberi:

giovanitromboni@fozzdances.com

Soffitta:

settembre '06
agosto '06
luglio '06
giugno '06
maggio '06
aprile '06
marzo '06
febbraio '06
gennaio '06
dicembre '05
novembre '05
ottobre '05
settembre '05
agosto '05
luglio '05
giugno '05
maggio '05
aprile '05
marzo '05
febbraio '05
gennaio '05
dicembre '04
novembre '04
ottobre '04
settembre '04
agosto '04
luglio '04
giugno '04
maggio '04
aprile '04
marzo '04
febbraio '04
gennaio '04
dicembre '03
novembre '03
ottobre '03
settembre '03
agosto '03
luglio '03
giugno '03
maggio '03
aprile '03
marzo '03
febbraio '03
gennaio '03
dicembre '02
novembre '02
settembre '02

feed xml

powered by blosxom

Valid XHTML 1.0!

giovani tromboni
domenica 31 Dicembre 2006


Le metamorfosi
All'incirca da settembre, nel periodo in cui ho cambiato sede di lavoro, hanno cominciato ad apparirmi sul torso delle chiazze tonde e rossastre. La dermatologa ha detto che è una di quelle cose di natura imprecisata (come le afte e molte altre manifestazioni cutanee), forse virale, forse batterica, forse conseguenza dello stress; non serve metterci niente, solo aspettare due o tre mesi che passi. Altri mettono in relazione la cosa (e i disturbi assortiti di vari colleghi) con i materiali utilizzati nel cantiere della nuova sede, o con la presenza di un vicino di casa piuttosto fumoso, .

Ma io lo so cos'è: mi sto trasformando nella Pimpa.
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...
mercoledì 27 Dicembre 2006


Filologia for dummies
Hansel e Gretel, ma che cavolo di nomi sono?
Breve riflessione: Hans è l'equivalente di Giovanni, Hansel sarà il diminutivo, dunque Giovannino.
E Gretel? Vieni avanti, Gretina.

P.S. a ripensarci, Greta dovrebbe venire da Margherita. Ma Margheritina non mi faceva ridere, forget it.
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...
mercoledì 20 Dicembre 2006


La perdita del sacro
Oggi prima recita di Junior, all'asilo. Una edificante storia invernale, alcuni bambini vestiti da uccellini arancioni, altri da alberi marroni, bambine in bianco a interpretare la neve, un bambino faceva Dio. Un uccellino alla vista della mamma ha disertato, correndole incontro a braccia aperte; una neve è scoppiata in lacrime; a un certo punto la voce narrante fa "...e Dio, vedendo l'albero di buon cuore..." e ci rendiamo conto che Dio è sparito. Lo scranno azzurro, vuoto. "Dov'è Dio? Dove è finito?"
Tutti alla ricerca di Dio. Che era in un angolo, in lacrime, e ha finito la recita con la mamma accanto a tenergli la mano.

P.S. Junior faceva l'uccellino timido, controvoglia. Durante il rinfresco successivo un suo amichetto gli ha dato gratuitamente uno spintone, e lui ci è rimasto molto male; tempo dieci secondi, in soccorso è sopraggiunto un altro piccoletto, alto la metà di lui, ad infierire percuotendolo con una salsiccia di plastica. Poi a casa Junior ha picchiato noi. A volte credo di vivere in un film di Woody Allen.
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...


Unità di misura
Nascosta tra le pieghe di questa notizia curiosa, la straordinaria scoperta di una nuova unità di misura destinata a rivoluzionare lo spazio-tempo:
Superata questa soglia, scatta la tariffa di 0,2 centesimi al secondo per ogni kilobyte scaricato.

Più tardi si sono corretti, dimostrando comunque ancora una certa difficoltà nel concepire una tariffa a volume e non a tempo:
Ignorando che, dopo una certa soglia ,avrebbe iniziato a pagare 0,2 centesimi di euro per ogni kilobyte scaricato, il giovane infatti è rimasto connesso a internet per moltissime ore


Alla radio per giunta, pure Matteo Bordone mi è scivolato su una popolare buccia di banana, parlando di Billy Idol che avrebbe fatto una "svolta a 360 gradi"; dopodiché, suppongo, ha continuato ad andare dove stava già andando. Aggiungere citazione da Totò e Peppino, q.b. a completare il post.
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...
lunedì 18 Dicembre 2006


Fare mente locale
Quando avrò avuto nemmeno dieci anni mi immersi affascinato nella lettura del Gabbiano Jonathan Livingston, nella mia sala di lettura preferita, il bagno di casa.
A quell'età si è molto suggestionabili, e complice la luce del sole pomeridiano che toccava con un pennello dorato tutte le maioliche intorno, mi convinsi che veramente - come c'era scritto - ci si potesse muovere istantaneamente in un qualsiasi altro posto, solo pensando di esserci già.
Ecco, a posteriori ringrazio il cielo che non abbia funzionato: come avrei spiegato la mia apparizione con pantaloni e mutande calati alla caviglia, in un qualsiasi altro posto dell'universo?
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...
martedì 12 Dicembre 2006


Lassativi?
Il mio pacco dono aziendale, quest'anno, consiste in una scatola di biscotti dal sapore strano, e con la scritta: "för goda kakor".
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...


Esportare la democrazia
Contestati Prodi, Ahmadinejad e Radamès.

(per ora l'unico cambio di regime è stato sul palcoscenico della Scala)
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...


Creativi (aridatece Arigliano)
Non per essere ossessionati dal politicamente corretto, ma dando per appurato che al giorno d'oggi non sopporteremmo più una pubblicità con lo speaker che dice cose del genere "io essere bovero negro, tu dare me digesdivo", come si spiega che alla radio quotidianamente ci si debba sorbire uno stereotipo come "il cinesino" con la vocetta in falsetto stridulo che dice "sono l'unico cinese allelgico al liso" e si sente consigliare ineffabilmente "allora mangia le cavallette fritte"?

Ma allora ci meritiamo "taliano paffo nero sempre mantolino", eh.

P.S. l'altra variante frequente in pubblicità, e se possibile ancora peggiore, è il bonzo tibetano, che parla in maniera simile al cinese ma più di gola, concludendo sempre con un'irritante risatina. Credo che il personaggio sia nato in uno di quegli sceneggiati radiofonici di Diego Cugia, e poi l'attore ci si deve essere affezionato, oppure è piaciuto tanto che lo copiano a man bassa.
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...
sabato 09 Dicembre 2006


Un accorato appello
Non so quanti dei miei piccoli lettori conoscono Lewis Trondheim. E' un mio coetaneo francese, è un genio, e al paese suo (nonché dai colleghi fumettisti) è considerato una specie di istituzione.

Nella sua sterminata produzione spicca il personaggio della Mosca (la Mouche, o Fly-Fly), protagonista d'un aureo libretto che già posseggo. Pochi anni fa ne fecero una versione animata, che venne mandata in onda anche su RaiTre, di pomeriggio. Due episodi e mezzo riuscimmo a fermarli su cassetta VHS.

Ora quella cassetta è stata masticata da vorace videoregistratore, e dispero di salvare alcunché. Potete immaginare la mia gioia quando ho scoperto che nel 2001 era stato prodotto un DVD con 22 episodi di cinque minuti ciascuno.

E quando l'ho trovato su Amazon.fr!

E quando ho scoperto che è esaurito, ritirato, fuori produzione.

Qualcuno ha idea di come potrei reperirlo?
Non dirò che è una questione di vita o di morte, ma mettendo "forte e fastidioso raffreddore" al secondo termine ci si va vicino.

P.S. Ho scoperto che in Australia, col titolo di Fly Tales, ne sono usciti addirittura 3 DVD. Nel 2004. Non più disponibili, manco quelli. Grrrrr.
P.P.S. Anche in Sudafrica! Invece su Amazon.com si trova (sempre esaurito) un cofanetto di 4 VHS. Un episodio su YouTube è stato cassato; su eMule, ci dicono dalla regia, si dovrebbero trovare 45 dei 66 episodi totali.
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...
venerdì 08 Dicembre 2006


L'ho capita dopo un po'
Io, vedendo la radiosveglia lampeggiante: "Ma è saltata la luce?"
Junior: "Oplà"
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...


Oi dialogoi amo'
Trentamila euro per le foto di Totti e Flavia Vento?
Ma io li pagherei per avere le trascrizioni dei loro dialoghi!

Benedetta internet, basta cercare:
http://www.selvaggialucarelli.it/diario/2005/05/la_verita_su_totti_e_flavia.html
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...
mercoledì 06 Dicembre 2006


Oddio ma che ore sono?
Riceviamo e volentieri pubblichiamo:
IBS Libri: Spedizioni gratuite su IBS per i tuoi ultimi acquisti di Natale!
Gli ultimi acquisti? Ma è il 6 dicembre, io nemmeno ho fatto i primi!
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...


Fincipit goes mainstream
Questa storia del quarto d'ora di celebrità sta andando fuori controllo, però.
Io non l'avevo neanche linkato perché l'avevano già fatto in troppi, e pur di esercitare il mio diritto al quarto d'ora di gratuito snobismo son capace d'esser scortese anche con chi non se lo meriterebbe, ché lui è una personcina ammodo, gentile, che nemmeno si è (ancora) montata la testa.
Ma ora mi tocca correr dietro alla moda, per godere di uno spicchio di luce riflessa, la luce di fama, fortuna, celebrità e del saltuario BVLLYSMO*.

Dunque si faccian da parte gli aperitivi e vengano avanti gli imperativi (le maivscole non son mie):
Giocate con noi. DIVERTITI ANCHE TU.
(si vede che con lo sciopero dei giornalisti al posto dei crumiri han preso degli animatori dal villaggiovaltùr)

* E qua s'aprirebbe una parentesi su chi opportunamente omaggia il maestro Sardelli, ma mi si fa tardino, via.
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...
martedì 05 Dicembre 2006


Boxino morboso goes hitech
Oggi nel boxino morboso del mio sito di news preferito, compare un titolo che mi incuriosisce, fin dalla sintassi fantasiosa:
LA FOTOGRAFIA
Presentato il microchip
più piccoli e potenti
del mondo - GUARDA
Ok, va bene, guardo!
Il chip più piccolo, ma è il più potente
E' un microchip grande appena otto millimetri per dieci, ma è più potente di qualsiasi altro attualmente in comercio di una volta e mezza. Lo ha presentato la Hynix, un'azienda produttrice di semi conduttori.
Ma che è? Un processore? Una volta e mezzo più potente di che?
Sembra la pubblicità della crema antirughe "fino al 70% di rughe in meno".
Ricerchina, ecco il comunicato stampa originale:
Seoul, December 4, 2006 - Hynix Semiconductor, Inc. ("Hynix" or "the Company", www.hynix.com) today announced it has developed the world's fastest and smallest 512Megabit mobile DRAM. This product meets JEDEC standards and operates at 200MHz - the fastest in the industry.

By using 32-bit wide I/Os, Hynixs 512Mb mobile DDR SDRAM processes 1.6Gbytes (400 bps x32) of data per second, which is approximately 1.5 times faster than speed of the company's existing mobile DRAM products. Hynix says "The product will deliver the memory capacity and speed required for third generation mobile phones that provide new services, such as DMB (Digital Media Broadcast), to subscribers."

Trattasi cioè di RAM.
Sentenziato da Vic | plink | commenta counting...
dicembre
dom lun mar mer gio ven sab
         
31            
Obragrafica:

Il piccolo popolo che si manifesta sui bordi dei fogli durante telefonate, riunioni, attendereprego, e altre occasioni.

Tutti i commenti del mese:
GAAG
Gruppo di autoaiuto ascoltatori Genesis:

counting...
Interreferenze:
 [No news, good news]
 [YAFB]
mac[ZetaVu]
mac[alb]
mac[... parole per dirlo]
 [Tutto questo non ha
assolutamente senso!]
[Zona Sedna]
mac[Brodo Primordiale]
mac[Wittgenstein]
mac[Camillo]
mac[Il posto di Antonio]
 [Mangialibri]
 [Too Old to Weblog]
mac[Paolo's weblog]
 [Blog Notes]
mac[paferrobyday]
 [Blogocauda]
 [attentialcane]
 [quarky]
mac[ander costruksciòn]
mac[minimamoralia]
 [Squonk]
 [GNUeconomy][Macchianera]
mac[TOM]
 [il Griso]
 [WOUQ] ora:
 [STORIELATERALI]
 [Verba manent (Zu)]
mac[The Yorker]
 [pfaall]
mac[The Petunias' weblog]
 [No-Luogo]
 [Achiller Application]
 [miic]
mac[Cupezze Quotidiane]
  
 [lo scopriremo solo vivendo]
mac[t-la.co.uk/]
 [personalità confusa]
 [Pensatoio]
 [Massaia]
 [EmmeBi BLOG]
mac[4 banalitaten]
mac[IlPaeseCheNonC'è]
mac[Il Mappamondo]
 [Il bugiardino]
 [Le stanze di Gaia]
  
mac[MANTEBLOG]
 [Shangri-La]
 [PubblicoDiMerda]
 [Metafluxus]
 [Massimo Morelli]
 [Massimobernardi]
 [falso idillio]
 [il sentiero giusto]
 [gon/io]
 [Zitti al cinema]
 [Anomalia grafica]
 [L'Atene non s'apre!]
 [Fantastici quattro]
 [One Hour Photo]
 [.:aleinside:.]
 [gattostanco]
 [simone.blogs.it]
 [jtheo]
mac[e io che mi pensavo...]
 [P O L D O]
 [risospintisenzaposa]
mac[Fed's Bolsoblog]

Qua si tifa:
mac[iBaby]